sabato 7 giugno 2014

Gabriele e Maria Caterina

BIOGRAFIA IMMAGINARIA
Adelina Astolfi è nata nel 1949 a Matelica nelle Marche. I suoi genitori erano contadini e avevano passato degli anni duri durante la guerra. La sua famiglia era composta da tre fratelli e due sorelle, lei era la più piccola. Studiò fino alla terza media ma non per questo era una donna stupida, anzi era molto intelligente. Quando la sua famiglia ebbe dei problemi economici fu costretta a traslocare a Roma. Piano piano la sua famiglia riuscì ad arricchirsi grazie ad una gelateria che aveva avviato con tanti sacrifici. In seguito si sposò con Luigi Rossi, brav’uomo dal quale ebbe due figli. Rimanendo vedova all’età di 60 anni, si trasferì ad Esanatoglia per passare gli ultimi anni della sua vita in tranquillità nella Casa di Riposo.
Gabriele

L’INCONTRO
Nel mese di aprile tutta la classe è andata a trovare gli anziani che si trovano nella Casa di Riposo di Esanatoglia, in via Brasca Bartocci.
Il motivo della visita è stato di incontrare le persone di cui avevamo parlato nelle nostre biografie.
Arrivati a destinazione ci siamo posizionati in un grande salone, dopo vari minuti di attesa ci fu l’ incontro tra di noi. Io incominci a leggere la mia descrizione su di lei.
La realtà era ben diversa da quella immaginata da me; i genitori possedevano un negozio nelle Marche, la loro situazione economica era buona, lei andò a lavorare alle poste di Cerreto ma non si sposò mai. Col passare degli anni si sentì sola e invecchiata e decise di trascorrere gli ultimi anni della sua vita nella Casa di Riposo.  
Gabriele


Nessun commento:

Posta un commento